Wahoo Blue SC misuratore di cadenza/velocità in BT4

blue_SC_001Uno degli strumenti, utilissimi, nel ciclismo, è rappresentato dal misuratore di cadenza. Questo piccolo gadget, pur non essendo indispensabile per un buon allenamento, è comunque uno dei parametri che è importante monitorare per vedere e capire a pieno le nostre caratteristiche tecniche. Wahoo, azienda made in USA, specializzata nella produzione e commercio di dispositivi a tecnologia Bluetooth 4, offre la possibilità, a chi ha deciso di abbracciare questa nuova tecnologia, di avere questo accessorio con protocollo di comunicazione BT 4.

Il contapedalate in questione, che viene commercializzato con il nome di Blue SC, ci arriva nella classica confezione Wahoo a libro.

blue_SC_001

Al suo interno, troviamo oltre al misuratore, tutto il necessario per l’installazione sulla nostra bici come: i due magneti da montare a pedale e sulla ruota, le fascette e l’elastico per il bloccaggio del Blue SC.

blue_SC_003
Come consuetudine della casa Americana, all’interno della confezione, non sono presenti le istruzioni, che però possono essere recuperate attraverso il nostro smartphone, utilizzando una app per la lettura del codice a barre che compare nella scatola, o andando direttamente sul sito web della Wahoo.

blue_SC_002Il Blue SC presenta la classica forma dei misuratori moderni di cadenza/velocità in cui la misurazione dei valori è affidata a due sensori: uno posto sul corpo principale (cadenza), ed uno su un braccetto ad inclinazione regolabile (velocità).

blue_SC_005il conteggio del passaggi dei magneti, uno montato sul pedale (per la cadenza) ed uno sulla ruota (per la velocità)

blue_SC_004

elaborati e trasmessi dal corpo centrale del Blue SC, forniscono al ricevitore del caso i dati relativi alla velocità ed alla cadenza tenuti in un dato momento.
La novità del Blue SC, è che i dati non sono trasmessi in ANT+ ma in Protocollo Bluetooth 4.

Installazione:

Il montaggio sulla bici , facilitato anche dalla possibilità di fissare il nostro Blue SC tramite elastico, o fascetta, è estremamente semplice.
Il magnete per la cadenza, invece, richiede lo smontaggio del pedale sinistro.

blue_SC_008Una volta fissato il corpo centrale si dovrà provvedere a regolare le distanze dei magneti dai sensori (braccetto e corpo centrale), agendo sulla vite a brugola di regolazione del braccetto ed inclinando il corpo centrale, in modo che le calamite non passino a più di 5mm di distanza dai sensori stessi.

Purtroppo, nel compito di regolazione, non siamo aiutati da nessun led che segnali il passaggio del magnete e pertanto dovremo per forza di cose, in fase di installazione, già fare il pairing con l’app, che intendiamo utilizzare per verificare il corretto montaggio.

HR_006

In questo caso ho utilizzato l’app della Wahoo Fitness, ma è possibile utilizzare qualsiasi altra app compatibile , o anche l’app Wahoo Utility.

                                                                            

Uso:

Nell’uso quotidiano il Blue Sc, si comporta come ci si aspetta.

La durata della batteria è equivalente a quella di un dispositivo ANT+ e supera l’anno di utilizzo.

blue_SC_006Volendo trovare una pecca possiamo dire che , al momento i nuovi dispositivi BT4, non sfruttano la caratteristica vincente del protocollo, in quanto per motivi di batteria (quella del ricevitore) non trasmettono il dato in continuo, ma. come accade con il protocollo ANT+, una volta al secondo.

Questo in alcuni casi, comporta la perdita del dato, o un artefatto nel dato stesso.
In questo caso, Blue Sc rosso, Misuratore ANT+ mio giallo, si nota chiaramente sia nella cadenza:

Cattura1che nella velocità

Cattura2alcuni artefatti di lettura, che però non comportano errori nel valore medio, o complessivo del dato.

Conclusioni:

In conclusione possiamo dire che il Blue SC, rappresenta la scelta obbligata di chi decida di affidarsi, al Bluetooth 4.
Il costo e la qualità del dato rilevato è del tutto paragonabile a quella di un normale conta pedalate con protocollo ANT+.
Ovviamente resta il problema che distingue il BT 4 che è quello di poter utilizzare il dispositivo, solo con un ricevitore alla volta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...